Il Blog che guarda tutto cio che vede
ITU Prove di controllo globale
La fattoria degli animali, OGM? No, ONU!
A quanto pare, senza alcuna metodologia democratica, senza aver chiesto nulla agli utilizzatori finali ed in modo auto referenziale, si cerca di instaurare un regime di sorveglianza di massa.

I diritti umani sono uguali per tutti, oppure per alcuni sono più uguali degli altri?

Le richieste di paesi come la Cina di mettere sotto controllo Internet sembrano concretizzarsi. Alla conferenza del ITU a Dubai stanno facendo passare la DPI, una pratica che consente di analizzare il traffico di ogni singolo utente della rete e di filtrare l’accesso ai servizi della rete stessa.
Tutto in piena e palese violazione dei diritti di segretezza della corrispondenza e di libertà di comunicazione.

É legale tutto questo? Stando alla carta dei diritti dell’uomo no!

Ma quale potere contrattuale hanno certe nazioni?
La manodopera a basso costo delle cose che acquistiamo noi?
Il “Made in china”?
Il potere, l’energia oppure il petrolio?

Sembra una cosa assurda, ci sono degli sconosciuti in una stanza che prendono decisioni che interessano tutti noi senza informarci. Questa è la gestione della cosa pubblica da parte dei privati.

Emergono una serie di teorie del complotto...
Tuttavia, per dei cervelloni così eccelsi, ne avrei una molto più semplice:

Se fossimo ipoteticamente tutti degli animali ammaestrati, saremo facili da controllare. Ma se fossimo intelligenti e preparati non sarebbe possibile ingannarci e/o controllarci.
Ci accorgeremmo che la realtà potrebbe non essere come la descrivono i regimi.

Controllare l’informazione, anche solo dal punto di vista concettuale, permette di controllare l’evoluzione di una o più persone limitandone l’insieme di idee e di pensieri che la mente può elaborare.
Cosa accadrebbe monitorando l’attività di uno o più individui?


Succederebbero un paio di cose interessanti:
Un cervello umano si sviluppa analizzando l’ambiente che lo circonda. Se l’ambiente è contaminato lo è anche il cervello e non è in grado di reagire quando “una casta” fa qualcosa di scorretto.

Bloccando i contenuti aumenterebbe l’esercizio del potere per il controllo dei corpi docili.
Una “metamorfosi” dell’informazione, potrebbe cambiare come le persone interpretano o comprendono la realtà, modificando i concetti “giusto” e “sbagliato” a piacere del regime.
Questo è possibile non solo per regimi autoritari ma anche per aziende di marketing. Non è necessario “volare altro” per capire i concetti in linea di massima.
Rivoluzioni giuste contro i regimi autoritari oppure semplici proteste e/o scambi di informazioni, sarebbero vietate.
Il controllo delle comunicazioni si vede anche attraverso il blocco del VOIP (Telefono via Internet).
Il controllo della cultura sarebbe dato a chi detiene il potere, ovvero il mezzo coercitivo di controllo delle comunicazioni (DPI e Filtri).


Non facciamoci ingannare dalle scuse, esse sono solo giustificazioni che servono per bloccare il nostro primo filtro mentale che ci difende dal “male”. Teniamo conto di quale scusa sarà usata e la ritroveremo nel “pacchetto software” (informazione dai media) che ci è stato propinato per tutta la vita dalla televisione.

Quello che sta succedendo è prevedibile: L’essere umano ha ancora al centro del cervello una parte animale. Su questa vige il concetto di supremazia del branco, concetto utile alla riproduzione della specie, concetto che serve ad essere il dominante. Un altro concetto è l’”espansionismo”, ovvero ottenere sempre più possibilità, accumulare, portare nella propria caverna il cibo.
Proviamo a pensare ad un bambino grasso che continua a mangiare senza fermarsi.


Tutto il resto è inventato ed elaborato dalla corteccia celebrale di questi signori che oggi stanno all ITU.

Quindi finchè non avranno consapevolmente capito che il loro espansionismo di potere non è altro che l’istinto di ottenere la supremazia del branco per riprodursi con più donne possibile, il mondo andrà in Vacca!

Scusate tanto, ma secondo me questi cervelloni del ITU alla fine si nono dimenticati di Darwin!

Infatti si sono dimenticati anche un paio di cose:
Possono anche avere il potere, i mezzi di filtraggio ed alcune materie prime. Tuttavia noi tutti abbiamo altre materie prime e mezzi che se coordinati sono più potenti dei loro:
  • L’unione fa la forza: Siamo numericamente superiori.
  • Abbiamo la banda: La somma dei megabit di tutti i modem del mondo è superiore a quella delle dorsali, soprattutto se prese singolarmente.
  • Abbiamo un potere di acquisto: Potremo mandarli in rovina non acquistando più le loro cose e facendogli cattiva pubblicità.
  • Abbiamo la crittografia: Non permette la DPI, quindi non riescono ad intercettare le nostre comunicazioni.
Comincerei dall’ultima, per poi arrivare alla prima.
Occorre usare l’istruzione, l’informazione, la comunicazione e creare i mezzi. Crediamo che sia poco possibile solo perchè ci è stato suggerito che sarà così. Ma in realtà se si facesse qualcosa si otterrebbe potere contrattuale contro la censura?

Intanto non ci resta altro che cominciare a crittare le nostre comunicazioni e trasformare i nostri tostapane in potenti armi di difesa anti censura.

Se siete in disaccordo con l’operato di questi signori, sappiate che il mondo è piccolo ed i loro contatti li trovate qui: ITU.
 

Link Correlati:
 • ITU, contatti.
 • Leaked: ITU's secret Internet surveillance standard discussion draft


◄ Inserisci il tuo commento ►

Nome:
E-Mail:
Sarà verificato l'indirizzo di posta.
I commenti senza email non saranno accettati.

Commento

 
Invia

Informativa: (Art.13 D.Lgs. 196/2003)
Il tuo indirzzo email non sarà soggetto ad alcuna diffusione ed utilizzo. L'indirizzo email ci serve per confermare i commenti in modo da evitare utilizzi automatzzati della piattaforma web. L'inserimento della email in questa casella non comporta alcuna iscrizione, potra solo essere usato per inviarti le risposte in caso di domande.


Mappa delle telecamere:

Big Brother Viewer


Cerca:


Tramaci.org su Facebook:

F  
Sinottico:
sinottico Quanto è videosorvegliata la tua città?
Scoprilo anche tu visitando il Sinottico.
Potrai avere informazioni sulla videosorveglianza della tua città.

Anti IMOB:

NON É PIÚ OBBLIGATORIO VALIDARE GLI ABBONAMENTI IMOB:
Per saperne di più.
Comitato NoMob.
Novità su IMOB.

OnionMail:
OnionMail Tor Hidden service di Posta:
Nuovo server di posta che protegge i metadati e critta i messaggi di posta.
Per saperne di più.


Categorie:
  Tutte
83 Post
43 Aggiornamenti.
7 Post
2 Aggiornamenti.
1 Post
  Eventi
2 Post
  Ðümp
14 Post
2 Aggiornamenti.

Feed speciali:
  Video Censurati
  Telecamere

Archivio:


AnoptiBlog © 2019 EPTO
tramaci.org | Big Brother Viewer | Contatti