Il Blog che guarda tutto cio che vede
Telecamere insicure (Mafiocratiche?)





Telecamere che rubano?
Telecamere insicure?
Telecamere che spariscono?

Sta accadendo qualcosa di strano alla videosorveglianza:
Ci è sempre stato detto che viene installata per la sicurezza oppure per l’accertamento e repressione dei reati.

Ma quando sono le telecamere a non essere sicure?
Quando sono “le telecamere” a compiere dei reati?

Qui si evidenzia la pratica di installare impianti NON sicuri (pericolosi), in evidente stato di reato, facenti parte dell’intero sistema di videosorveglianza della città. Oppure magari di un sistema parallelo che ha poco a che vedere con la legalità, almeno dalle inopinabili apparenze.

Abbiamo rilevato delle prove schiaccianti sul fatto che si installano telecamere senza il contatore elettrico, senza alcun sistema di protezione dal sovraccarico e cortocircuito.

Ne abbiamo viste tante di telecamere, tutte con i loro contatori e sistemi di protezione.

Esiste un permesso da parte dell’utilizzatore della videosorveglianza di fornitura illimitata dell’energia elettrica?

Sono state seguite tutte le leggi di sicurezza sugli impianti elettrici pubblici?

Vi sembra normale che in caso di cortocircuito l’impianto continui a bruciarsi ed estenda il guasto all’intera rete elettrica della zona con rischio di incendi e blackout?

Emerge qualcosa di agghiacciante, mafiocratico e strano.
Telecamere montate in fretta con sistemi evidentemente illegali.

Poi, quando appaiono sulla mappa delle telecamere vengono disinstallate.
Strano. Davvero strano.

É necessario fare un giro di vite sulla videosorveglianza controllando che tutti gli impianti siano stati installati correttamente ed in modo lecito e sicuro.

Qui siamo di fronte ad impianti di videosorveglianza installati per l’insicurezza.
Se ciò fosse proprio così, farebbe pensare ad un possibile ipotetico interessamento da parte della criminalità organizzata alla videosorveglianza.

Abbiamo deciso di fare un giro di vite sulla videosorveglianza. Prossimamente saranno divulgate nuove linee guida per scoprire le telecamere che eventualmente rubano energia elettrica o sono insicure.
 
Link correlati:
 • Mappa delle telecamere
 • Telecamera S.M. Giglio (Rimossa)
 • Video
 


 Aggiornamenti:
Tue, 28 Dec 2010 20:59:42 +0100 Nuove linee guida
Dopo aver scoperto le telecamere che sono direttamente collegate alla rete elettrica senza alcun contantore abbiamo deciso di creare queste linee guida per scoprire e capire se le telecamere sono connesse con o senza contatore elettrico ed i relativi dispositivi di protezione.

 Link
  From: epto
◄ Inserisci il tuo commento ►

Nome:
E-Mail:
Sarà verificato l'indirizzo di posta.
I commenti senza email non saranno accettati.

Commento

 
Invia

Informativa: (Art.13 D.Lgs. 196/2003)
Il tuo indirzzo email non sarà soggetto ad alcuna diffusione ed utilizzo. L'indirizzo email ci serve per confermare i commenti in modo da evitare utilizzi automatzzati della piattaforma web. L'inserimento della email in questa casella non comporta alcuna iscrizione, potra solo essere usato per inviarti le risposte in caso di domande.


Mappa delle telecamere:

Big Brother Viewer


Cerca:


Tramaci.org su Facebook:

F  
Sinottico:
sinottico Quanto è videosorvegliata la tua città?
Scoprilo anche tu visitando il Sinottico.
Potrai avere informazioni sulla videosorveglianza della tua città.

Anti IMOB:

NON É PIÚ OBBLIGATORIO VALIDARE GLI ABBONAMENTI IMOB:
Per saperne di più.
Comitato NoMob.
Novità su IMOB.

OnionMail:
OnionMail Tor Hidden service di Posta:
Nuovo server di posta che protegge i metadati e critta i messaggi di posta.
Per saperne di più.


Categorie:
  Tutte
83 Post
43 Aggiornamenti.
7 Post
2 Aggiornamenti.
1 Post
  Eventi
2 Post
  Ðümp
14 Post
2 Aggiornamenti.

Feed speciali:
  Video Censurati
  Telecamere

Archivio:


AnoptiBlog © 2019 EPTO
tramaci.org | Big Brother Viewer | Contatti