Il Blog che guarda tutto cio che vede
Lettera al Garante Privacy

Segnalazione: Al Garante Privacy


Egr garante della privacy,
con la presente si intende portare alla sua conoscenza, che il sistema di trasporto pubblico di Venezia (actv) prevede l'utilizzo di imob non solo per bigliettazione ma anche per abbonamenti. Dal primo aprile l'azienda, rifacendosi ad una legge regionale, impone agli abbonati di validare l'abbonamento imob ad ogni utilizzo e anche ad ogni cambio mezzo (pulmann, vaporetto, tram) più volte al giorno, pena una sanzione amministrativa di 6 euro + 1,5 euro di spese accessorie.

Questo fa sì che l'azienda dei trasporti mantenga per ben 72 h tutti gli spostamenti che gli utenti fanno.

Volevo portare alla sua conoscenza che Venezia non è Milano, cioè un veneziano non ha possibilità alcuna mi muoversi e uscire dalla città senza dover utilizzare i mezzi actv. Il vaporetto e il bus non vengono utilizzati solo per andare al lavoro, ma anche per fare le spese negli ipermercati della terra ferma, per portare i bimbi all'asilo o a scuola, per andare a cena fuori, per andare al cinema, se un veneziano sta al Lido o a Murano a alla Giudecca, non c'è possibilità alcuna di andare al cinema o al teatro o quant'altro senza usare il mezzo pubblico. Un veneziano non può utilizzare un mezzo proprio in città, anche se fosse in possesso della barca, non potrebbe andare al lavoro utilizzando questo ( non ci sono parcheggi, nè è possibile fare alcun trasporto privato con la propria barca, fosse anche la spesa grossa fatta al supermercato fuori Mestre), quindi l'actv si trova a conoscere tutti gli spostamenti che un veneziano fa nel corso della giornata, non solo quelli che in genere nelle altre città si fanno con i mezzi pubblici.

A Milano spesso si usa l'autovettura o il taxi, motorini o biciclette. Se a Venezia decidessi di fare un giro in bici dovrei portare la bici a mano fino alla motonave che porta al Lido , timbrare l'abbonamento, e giungere al Lido e qui finalmente inforcare la bici, e quelli dell'actv avrebbero l'informazione:"
quest'utente che di solito fa la tratta Cà Doro P.zzle Roma oggi è andata al Lido, ah sì ha fatto anche un biglietto per la bicicletta, Certo infondo ieri era una bella giornata si è fatta un giro al Lido".

Insomma l'actv con l'imob ha un tracciato ben preciso di ogni movimento di ogni utente; inoltre per gli isolani è in grado di sapere quando l'utente è in casa o no. Mi spiego se abito al Lido per uscire dal Lido ho solo mezzi actv, e devo validare (l'azienda sa che sono uscita dal Lido) scendo alla stazione di Venezia (questo l'actv non lo sa perché per ora non impone il timbro in uscita), prendo il treno sto via per 3 giorni. Loro vedono che non ho più timbrato il ritorno deducendo che non sono tornato a Lido, perchè dalle bippate possono risalire al mio nome e ai miei dati sensibili quindi anche alla mia residenza.

E questo vale per tutte le altre isole come Murano, o Saccafisola, o Burano, o Sant'Erasmo, Giudecca e molte altre parti di Venezia.

Le chiedo, con grande speranza, di intervenire a riguardo, ritengo veramente che il mio diritto di libera circolazione sul territorio venga violato dall'obbligo di validazione dell'abbonamento imob.
Grazie" ......


Postato il 19/06/2011 alle 08:26 | Scrivi |  
Tags: imob, garante, privacy
Categoria:
 Visualizza sulla webgui di tramaci.org

◄ Inserisci il tuo commento ►

Nome:
E-Mail:
Sarà verificato l'indirizzo di posta.
I commenti senza email non saranno accettati.

Commento

 
Invia

Informativa: (Art.13 D.Lgs. 196/2003)
Il tuo indirzzo email non sarà soggetto ad alcuna diffusione ed utilizzo. L'indirizzo email ci serve per confermare i commenti in modo da evitare utilizzi automatzzati della piattaforma web. L'inserimento della email in questa casella non comporta alcuna iscrizione, potra solo essere usato per inviarti le risposte in caso di domande.


Mappa delle telecamere:

Big Brother Viewer


Cerca:


Tramaci.org su Facebook:

F  
Sinottico:
sinottico Quanto è videosorvegliata la tua città?
Scoprilo anche tu visitando il Sinottico.
Potrai avere informazioni sulla videosorveglianza della tua città.

Anti IMOB:

NON É PIÚ OBBLIGATORIO VALIDARE GLI ABBONAMENTI IMOB:
Per saperne di più.
Comitato NoMob.
Novità su IMOB.

OnionMail:
OnionMail Tor Hidden service di Posta:
Nuovo server di posta che protegge i metadati e critta i messaggi di posta.
Per saperne di più.


Categorie:
  Tutte
83 Post
43 Aggiornamenti.
7 Post
2 Aggiornamenti.
1 Post
  Eventi
2 Post
  Ðümp
14 Post
2 Aggiornamenti.

Feed speciali:
  Video Censurati
  Telecamere

Archivio:


AnoptiBlog © 2019 EPTO
tramaci.org | Big Brother Viewer | Contatti